Chi siamo

Operiamo nel settore dell’intermediazione dei rifiuti e gestiamo impianti autorizzati.

I rifiuti che trattiamo hanno come produttore o detentore del rifiuto tutte le tipologie di attività produttive, le attività all’ingrosso e le attività di distribuzione di prodotti di tutte le categorie merceologiche.

Gestiamo lo smaltimento, recupero e trasporto di rifiuti speciali, pericolosi e non pericolosi, su tutto il territorio italiano.

Gestiamo i rifiuti secondo criteri di efficienza, economicità, trasparenza.

I rifiuti che trattiamo hanno come produttore o detentore del rifiuto tutte le tipologie di attività produttive, le attività all’ingrosso e le attività di distribuzione di prodotti di tutte le categorie merceologiche.

Gestiamo lo smaltimento, recupero e trasporto di rifiuti speciali, pericolosi e non pericolosi, su tutto il territorio italiano.

Gestiamo i rifiuti secondo criteri di efficienza, economicità, trasparenza.

ares-aereo-chi-siamo

I rifiuti gestiti da Ares

URBANI
Rifiuti derivanti da:

Locali uso abitazione civile Strade e aree pubbliche Aree verdi, parchi, aree cimiteriali Simili agli urbani

SPECIALI
Rifiuti derivanti da:

Lavorazioni industriali
Lavorazioni artigianali
Attività agricole e agro-industriali
Attività commerciali
Attività di servizio
Attività di recupero e smaltimento rifiuti
Attività di demolizione e costruzione

PERICOLOSI


I rifiuti possono essere classificati come pericolosi, se contengono al loro interno un’elevata concentrazione di sostanze inquinanti, oppure se sono classificati dal legislatore tali per origine

NON PERICOLOSI


Non Evidenziano il superamento delle concentrazioni per l’attribuzione delle caratteristiche di pericolo o sono non pericolosi in assoluto.

HAI DUBBI SULLA NORMATIVA DI RIFERIMENTO DEL TUO RIFIUTO?
VORRESTI UNA GESTIONE OPERATIVA E DOCUMENTALE DEL RIFIUTO RAPIDA E SICURA?


Puoi rivolgerti ad Ares Ambiente se...

APPROFONDISCI

La raccolta

Ci occupiamo della raccolta e dello smaltimento di rifiuti non pericolosi e pericolosi, su tutto il territorio italiano.

I rifiuti che trattiamo hanno come produttore o detentore del rifiuto tutte le tipologie di attività produttive, le attività all’ingrosso e le attività di distribuzione di prodotti di tutte le categorie merceologiche. Le tipologie di rifiuti trattati sono costituite da oltre 830 codici CER, come definiti nell’Elenco Europeo dei Rifiuti – EER 2014/955/UE.

I codici CER, sono i codici di caratterizzazione dei rifiuti, definiti. Il CER è articolato in: 20 classi; 111 sottoclassi; 839 rifiuti, di cui 405 pericolosi e 434 non pericolosi.

QU ALI SONO I CODICI CER / EER

Macro raccolta




Micro raccolta



Codici EER suddivisi per capitoli
  • 01 Rifiuti derivanti da prospezione, estrazione da miniera o cava, nonché dal trattamento fisico o chimico di minerali
  • 02 Rifiuti prodotti da agricoltura, orticoltura, acquacoltura, selvicoltura, caccia e pesca, trattamento e preparazione di alimenti
  • 03 Rifiuti della lavorazione del legno e della produzione di pannelli, mobili, polpa, carta e cartone
  • 04 Rifiuti della lavorazione di pelli e pellicce e dell'industria tessile
  • 05 Rifiuti della raffinazione del petrolio, purificazione del gas naturale e trattamento pirolitico del carbone
  • 06 Rifiuti dei processi chimici inorganici
  • 07 Rifiuti dei processi chimici organici
  • 08 Rifiuti della produzione, formulazione, fornitura ed uso di rivestimenti (pitture, vernici e smalti vetrati), adesivi, sigillanti, e inchiostri per stampa
  • 09 Rifiuti dell'industria fotografica
  • 10 Rifiuti provenienti da processi termici
  • 11 Rifiuti prodotti dal trattamento chimico superficiale e dal rivestimento di metalli ed altri materiali; idrometallurgia non ferrosa
  • 12 Rifiuti prodotti dalla lavorazione e dal trattamento fisico e meccanico superficiale di metalli e plastica
  • 13 Oli esauriti e residui di combustibili liquidi (tranne oli commestibili, 05 e 12)
  • 14 Solventi organici, refrigeranti e propellenti di scarto (tranne le voci 07 e 08)
  • 15 Rifiuti di imballaggio, assorbenti, stracci, materiali filtranti e indumenti protettivi (non specificati altrimenti)
  • 16 Rifiuti non specificati altrimenti nell'elenco
  • 17 Rifiuti delle operazioni di costruzione e demolizione (compreso il terreno proveniente da siti contaminati)
  • 18 Rifiuti prodotti dal settore sanitario e veterinario o da attività di ricerca collegate (tranne i rifiuti di cucina e di ristorazione che non derivino direttamente da trattamento terapeutico)
  • 19 Rifiuti prodotti da impianti di trattamento dei rifiuti, impianti di trattamento delle acque reflue fuori sito, nonché dalla potabilizzazione dell'acqua e dalla sua preparazione per uso industriale
  • 20 Rifiuti urbani (rifiuti domestici e assimilabili prodotti da attività commerciali e industriali nonché dalle istituzioni) inclusi i rifiuti della raccolta differenziata agricoltura, orticoltura, acquacoltura, selvicoltura, caccia e pesca e della preparazione e del trattamento di frutta, verdura, cereali, oli alimentari, cacao, caffè, tè e tabacco, conserve alimentari
SCOPRI TUTTI I CODICI CER / EER

ARES AMBIENTE

Smaltimento rifiuti
con accesso diretto
agli impianti

Smaltimento rifiuti con accesso diretto agli impianti di smaltimento finali, discariche e termovalorizzatori; a piattaforme di stoccaggio direttamente collegate con l’impianto finale; ad impianti di trattamento, smaltimento e/o recupero.

Accesso diretto ad impianti di smaltimento e recupero in Europa.

ESPORTAZIONE RIFIUTI

ARES AMBIENTE

Smaltimento rifiuti
con accesso diretto
agli impianti

Smaltimento rifiuti con accesso diretto agli impianti di smaltimento finali, discariche e termovalorizzatori; a piattaforme di stoccaggio direttamente collegate con l’impianto finale; ad impianti di trattamento, smaltimento e/o recupero.

Accesso diretto ad impianti di smaltimento e recupero in Europa.

ESPORTAZIONE RIFIUTI

ares-micro-smaltimento

La gestione dei rifiuti è una responsabilità verso le persone e verso l’ambiente


Come Ares ci sentiamo in prima linea nel sostenere una gestione dei rifiuti secondo criteri di efficienza, economicità e trasparenza.


ares-responsabilita-chi-siamoPRODUTTORE DEL RIFIUTOTRASPORTATOREIMPIANTODI DESTINOLEGISLATORELABORATORIODI ANALISI
Italiano