Micro Raccolta

SERVIZIO DI
RITIRO RIFIUTI


Il servizio di ritiro è effettuato con mezzi idonei.

I mezzi utilizzati possono essere dotati di sponda idraulica o cassoni scarrabili; sono iscritti alla Categoria 4 (non pericolosi) e 5 (pericolosi) nel rispetto della normativa ADR.

Alcune delle attività produttive e commerciali per le quali organizziamo la raccolta:

  • Carrozzerie
  • Officine meccaniche
  • Fonderie
  • Imprese edili
  • Concerie
  • Aziende chimiche
  • Attività settore agro-alimentare e ittico
  • Attività settore imballaggi
  • Falegnamerie e lavorazione legno

GESTIONE
DOCUMENTI
E TRACCIABILITÀ
dello smaltimento
o recupero

Emmissione formulari di identificazione dei rifiuti a cura del trasportatore.

Forniamo il laboratorio di analisi per la caratterizzazione del rifiuto.

Tecnici abilitati secondo normativa 10802 effettuano il campionamento del rifiuto con elaborazione verbale di campionamento.

Il Rifiuto è conferito in impianti convenzionati in via esclusiva con Ares Ambiente.

Tracciabilità garantita su tutta la filiera, con prova documentale.

IMBALLAGGIO
E CONFEZIONAMENTO

I rifiuti della micro raccolta sono prevalentemente confezionati in fusti, scatole, sacconi, big bags o cisternette. Forniamo sistemi di confezionamento e imballaggi dei rifiuti pericolosi e non pericolosi, sia per lo stoccaggio in loco sia per il trasporto.

Raccogliamo e portiamo
a smaltimento o recupero,
tutte le tipologie di rifiuti
pericolosi e non pericolosi,
ad accezione dei rifiuti sanitari.

SCOPRI LE TIPOLOGIE DI RIFIUTI
RIENTRANTI IN MICRO RACCOLTA

Raccogliamo e portiamo a smaltimento o recupero, tutte le tipologie di rifiuti pericolosi e non pericolosi, ad accezione dei rifiuti sanitari. Alcune delle tiopologie di rifiuti di cui ci occupiamo:
  • Pitture, vernici, morchie di verniciatura, fondami di serbatoi, tinture, pigmenti, solventi, batterie macerie, cartongesso, ghiaia, pietrisco, bitume, catrame, sabbie, ceramica, mattoni, mattonelle
  • Imballaggi di plastica, legno e metallo, rifiuti delle operazioni di confezionamento, carta, cartone
  • Scarti di tessuti animali e vegetali
  • Rifiuti agrochimici, organici
  • Fanghi, fanghi oleosi
  • Soluzioni acquose, acque madri, cascami
  • Vetro, rottami ferrosi e non ferrosi
  • Segatura, trucioli, scarti di corteccia, sughero, bancali
  • Rifiuti plastici, elastomeri, adesivi, inchiostri, sigillanti, pellicole, cavi elettrici
  • Acidi, polveri, oli minerali, cere, contenitori a pressione (aerosol-bombolette)
  • Distruzione archivi con supporto di documentazione fotografica

Scopri di più sui rifiuti pericolosi

ares-micro-pericolosi

ARES AMBIENTE

Smaltimento rifiuti
con accesso diretto
ad impianti

Smaltimento rifiuti con accesso diretto ad impianti di smaltimento finali, discariche e termovalorizzatori; a piattaforme di stoccaggio direttamente collegate con l’impianto finale; ad impianti di trattamento, smaltimento e/o recupero.

Accesso diretto ad impianti di smaltimento e recupero in Europa.

ESPORTAZIONE RIFIUTI

Rappresenti un impianto di smaltimento all’interno dell’Unione Europea?

Ares pre-seleziona impianti dislocati nei paesi dell’Unione Europea ad accettare rifiuti provenienti da altri Paesi nel rispetto del Regolamento Europeo (CE) nr. 1013/2006 e della Convenzione di Basilea.

ares-icona-smaltimento-europa

Rappresenti un impianto di smaltimento all’interno dell’Unione Europea?

Ares pre-seleziona impianti dislocati nei paesi dell’Unione Europea ad accettare rifiuti provenienti da altri Paesi nel rispetto del Regolamento Europeo (CE) nr. 1013/2006 e della Convenzione di Basilea.

ares-icona-smaltimento-europa
Italiano